• Convenzione ANTONVENETA / UPPI Padova

    2016-03-29 12.05.14  Con la firma della convenzione tra ANTONVENETA e UPPI Padova i locatori potranno richiedere ai futuri conduttori una fidejussione bancaria al posto del deposito cauzionale, a condizioni estremamente vantaggiose per entrambi.
    Questo nuovo servizio riservato agli associati UPPI, consente al proprietario di ottenere per qualsiasi tipologia di locazione abitativa, una fidejussione bancaria a garanzia del puntuale adempimento di tutti gli obblighi assunti dall’inquilino con la firma del contratto di locazione quali il pagamento del canone, delle spese condominiali  oltre agli eventuali danni al rilascio dell’immobile.
    Non è prevista alcuna spesa per il proprietario ed il costo annuale sarà corrisposto dall’inquilino direttamente alla Banca.
    I vantaggi sono evidenti sia per il locatore che per il locatario: il primo ottiene una garanzia superiore e più estesa del tradizionale deposito cauzionale, non dovendo neppure preoccuparsi della sua restituzione con eventuali interessi al termine della locazione, mentre il secondo non è costretto a bloccare somme di denaro che sono sostituite dalla garanzia fidejussoria emessa a condizioni estremamente interessanti.
    Il proprietario può locare il proprio immobile con più tranquillità  sapendo che la Banca garantisce la corretta esecuzione delle pattuizioni previste nel contratto di locazione ed ha verificato “professionalmente” il merito creditizio del futuro inquilino.
    E’ un’iniziativa che consolida il primato di UPPI Padova nel servizio e nella tutela della piccola proprietà immobiliare con un partner come ANTONVENETA, profondamente radicato nel nostro territorio a cui il nostro socio può rivolgersi anche per numerosi altri interessanti punti dell’accordo .